Si apre il sipario: la mia prima chat erotica

Contenuti protetti da Copyscape

Orgasmo chat erotica

In una calda serata di luglio, spesso il desiderio di sfogare le proprie bollenti voglie è sopito dal caldo soffocante. Ci vuole qualcosa di veramente eccitante per aiutarti a staccarti dal letto ed iniziare a darci dentro. Così lo chef accanto a me, intento a navigare sul suo tablet, ha un idea che all’inizio mi sembra un tantino bizzarra. “Chattiamo un po’ con qualche coppia” mi dice, “ricordi? Lo abbiamo già fatto, ci scattiamo un paio di foto”.

Anche se inizialmente un po’ restia, acconsento. Così lui entra in una chat e inizia a cercare qualche coppia che ha voglia di divertirsi un po’. Alla fine la trova. Hanno entrambi 30 anni e sono a volto scoperto. Io non sono così sfacciata e ci tengo fortemente alla mia privacy, quindi vado nell’armadio a prendere le mascherine acquistate per i nostri giochi erotici. Così mi maschero e indosso il completino più sexy e provocante che ho, per essere immortalata nelle foto.

Mentre mi preparo vedo lo chef che ride e dice “No dai!”; subito incuriosita gli chiedo cosa stesse succedendo e alla fine scopro che i tizi, la coppia, non vogliono uno scambio di foto bensì una video chat. Il primo impatto con questa notizia mi lascia un po’ perplessa, poi però la malizia e la curiosità che mi contraddistinguono prendono il sopravvento e senza indugio mi ritrova di fronte alla webcam a dare spettacolo. I due trentenni non sono da meno, e iniziano con dei preliminari molto molto spinti, sono quasi animaleschi nell’approccio e la cosa mi eccita. Così presa dalla foga apro il cassetto del comodino e tiro fuori il lubrificante che usiamo per i sex toys; improvvisamente me lo faccio colare sul seno e lo chef inizia a massaggiarlo con le mani e poi col suo “amico”.

I due trentenni rispondo giocando con un pezzettino di ghiaccio che lui passa sulle zone erogene della compagna. In questo turbinio di eccitazione ci diamo finalmente dentro tutti in questa “orgia virtuale”. Alla fine sorridenti e soddisfatti ci salutiamo e chiudiamo la conversazione. È stata un’esperienza divertente, mi segno il nickname del contatto, perché non mi dispiacerebbe divertirmi ancora con loro, poi spento il tablet e la luce mi addormento tra le braccia del mio uomo, mentre sento ancora l’odore esotico del lubrificante che mi ha reso la pelle morbida e setosa. Mi è piaciuto lo show e lo rifarei.

Contenuti protetti da Copyscape

©Copyright su tutti i contenuti del sito by Overlove Store

Info su di Roby

Capo Redattrice di Overlove Blog. Appassionata di Sex Toy e Burlesque, Roby è sempre attenta alle novità e alle nuove tendenze del mercato dei giochi per adulti.

Commenta la notizia

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o fai un trackback dal tuo sito. Puoi anche seguire i nuovi commenti via RSS.

La tua email non sarà mai condivisa con nessuno. I campi obbligatori sono segnati con l'asterisco.