Lo scherzo della biancheria!

Contenuti protetti da Copyscape

scherzo matrimonioCome ogni scherzo bastardo che si dica, anche questa volta non potrete dare che il meglio! 😀

Questa volta vi presento una vera e propia bastardata! Una volta che i due sposini sono ormai su un’aereo diretti verso un’isola felice a festeggiare, introducetevi in casa loro e oltre ai vari scherzi che vi abbiamo proposto depredategli la biancheria intima!

Cosa vi serve:

Un semplice tocco di bastardaggine pura e sana! Non serve altro!

Come farlo:

Dirigetevi con passo gagliardo in camera da letto e dopo aver svuotato i cassetti della biancheria, portatela in cucina. Adesso fate spazio il più possibile nel freezer e mettete a congelare tutta la biancheria!

Quando torneranno a casa stanchi ed esausti dal loro viaggio di nozze, si ritroveranno la casa messa sotto sopra dopo il vostro passeggio e vorranno soltanto farsi una bella doccia risanatrice… Solo allora scopriranno che non hanno più la biancheria! E una volta trovata non sarà così semplice indossarla 😉

Ricordatevi inoltre di riempirgli la casa di divertenti scherzi e oggetti sexy che trovate nello Store… Ricordatevi che una bella bambola gonfiabile nella doccia con la chiave dell’auto in un orifizio… Non potrà mancare!

Contenuti protetti da Copyscape

©Copyright su tutti i contenuti del sito by Overlove Store

Info su di Roby

Capo Redattrice di Overlove Blog. Appassionata di Sex Toy e Burlesque, Roby è sempre attenta alle novità e alle nuove tendenze del mercato dei giochi per adulti.

Un Commento

  • 4 lug 2016 | Permalink | Rispondi

    4 novembre, 2010 alle 19:19:33penso che tutti eravamo abituati a chiamarlo KUROSHITSUJI. è anche facile da dire.comunque se proprio dovevano dare una traduzione al titolo, penso che “il maggiordomo nero” sarebbestato meglio. ma in italia tutte cose prendono titoli inrg&si.de#8217;altlonde non mi sembra che a qualcuno abbia dato fastidio il fatto che“GOKINJO MONOGATARI” (che vuol dire “racconti del vicinato”)sia diventato “CORTILI DEL CUORE”piuttosto che ” NEIGHBOURHOOD’S TAILS”.

Commenta la notizia

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o fai un trackback dal tuo sito. Puoi anche seguire i nuovi commenti via RSS.

La tua email non sarà mai condivisa con nessuno. I campi obbligatori sono segnati con l'asterisco.